Decorazioni per esterno casa: con il Bonus Facciate 2020 recuperi il 90% dei costi sostenuti durante l’anno per il restauro delle facciate

Vorresti abbellire la facciata di casa? Questo è il momento giusto per farlo. Grazie al Bonus Facciate 2020 puoi usufruire di un’agevolazione fiscale pari al 90% dei costi sostenuti durante l’anno (imposta lorda Irpef o Ires) per eseguire interventi di restauro o recupero delle facciate esterne di edifici già esistenti.

Gli interventi di decorazione su facciate esterne Eleni Decor rientrano nel decreto Bonus Facciate 2020, approfittane

Eleni Decor è una delle imprese di riferimento in Italia nella produzione di elementi architettonici decorativi eseguiti su disegno per edifici. Stiamo parlando di cornici per muri esterni, soprafinestra, marcapiani, fasce piatte, chiavi di volta, lesene, rosoni, modiglioni e molti altri tipi di decorazioni per esterno.

Operiamo nel settore dell’edilizia collaborando con studi di progettazione e imprese di costruzioni ma anche per privati cittadini per progetti di costruzioni nuove, come nel caso del Bonus facciate 2020, per interventi di ristrutturazione e restauro di edifici storici e non solo.

Le caratteristiche dei decori firmati Eleni Decor

I nostri elementi decorativi sono realizzati su disegno del progettista e, nel caso del restauro conservativo, possono replicare fedelmente gli originali ornamenti antichi. Grazie alle competenze multidisciplinari e l’esperienza del nostro staff qualificato, riusciamo a dare qualsiasi forma e finitura alle decorazioni, con esecuzione a regola d’arte. Le decorazioni per facciate Eleni Decor sono realizzate con anima in EPS (polistirene espanso sinterizzato) rinforzato con intonaco fibrato, un rivestimento poliammidico che, a differenza di quelli a base cementizia del passato, non crea cavillature nel tempo. Il polistirolo, stagionato e ad alta densità, risulta leggero e maneggevole, è isolante e durevole nel tempo garantendo risparmio energetico ed ecosostenibilità.

Per ogni nostro intervento di decorazione di facciate ci ispiriamo alla classicità del passato, sempre con un occhio allo stile contemporaneo, utilizzando materiali all’avanguardia di ottima qualità. La nostra filosofia aziendale si proietta verso l’intreccio e l’unione di edilizia e design per creare un binomio funzionale ed estetico tra isolamento e stile raffinato: in questo senso, nei nostri interventi si coniugano bellezza, qualità e funzionalità, combinando la praticità e la leggerezza di un materiale innovativo con il design italiano, per creare decorazioni uniche e su misura.

Progettiamo, realizziamo e montiamo:

  • soprafinestra e contorni per finestre e porte;
  • davanzali isolanti e copri-soglia;
  • fasce piatte e marcapiani;
  • portali classici;
  • cimase e chiavi di volta;
  • colonne e lesene, classiche e moderne;
  • modiglioni e mensole sotto-terrazzo;
  • bugne, angolari e fasce cappotto decorate;
  • rosoni e griglie di ventilazione;
  • riproduzioni fedeli di elementi esistenti.

Tutte queste decorazioni per facciate, compresi progettazione, eventuali perizie/sopralluoghi, preparazione del cantiere, fornitura e posa, sono ammessi nella detrazione fiscale del 90% prevista dal Bonus Facciate 2020. Gli interventi decorativi Eleni Decor dovranno essere finalizzati al recupero e al restauro delle pareti esterne (principali o meno) purché visibili dal suolo pubblico.

Bonus Facciate 2020: come approfittare della detrazione del 90% per decorare la tua casa

Agevolazione Bonus Facciate 2020: in cosa consiste

Con l’agevolazione fiscale Bonus Facciate avrai diritto a una detrazione dall’imposta lorda Irpef o Ires pari al 90% delle spese sostenute e documentate nel corso dell’anno 2020 per interventi finalizzati a ristrutturare o restaurare le facciate degli immobili. Se il tuo periodo d’imposta non coincide con l’anno solare dovrai calcolarlo a partire dal 31 dicembre 2020. La detrazione poi andrà ripartita in 10 quote annuali e costanti, con importi uguali da versare nel corso dell’anno in cui hai sostenuto le spese e negli anni successivi. Diversamente ad altre agevolazioni, per il Bonus Facciate non avrai limiti di spese previste.

Il Bonus Facciate riguarda tutti gli interventi di recupero e restauro di facciate esterne di edifici già esistenti, compresi gli immobili strumentali. Anche gli interventi di tinteggiatura o sola pulitura esterna sono ammessi. Sono incluse anche le spese sostenute per acquistare i materiali, per la progettazione, per prestazioni come sopralluoghi, perizie, rilascio di certificati e per tutti i costi derivanti la realizzazione dei lavori.

Per poter usufruire del Bonus Facciate l’edificio deve essere ubicato nelle zone A e B (vedi decreto ministeriale n. 1444/1968), oppure deve trovarsi nelle zone ammesse dai regolamenti edilizi del comune o dalla normativa regionale.

Chi può usufruire del Bonus

Tutti i contribuenti residenti o meno, compresi i titolari di reddito d’impresa, che si fanno carico delle spese di esecuzione dei lavori soggetti ad agevolazione fiscale titolari a qualsiasi titolo dell’edificio oggetto di intervento possono usufruire della detrazione Bonus Facciate 2020.

Quali sono gli interventi ammessi nel Bonus Facciate

Sono ammessi nel Bonus Facciate tutti gli interventi di restauro e di recupero delle facciate esterne, o parte di esse, di immobili già esistenti di qualsiasi categoria catastale ubicati nelle zone sopra descritte. In particolare:

  • gli interventi di tinteggiatura esterna di pareti e strutture opache o la loro pulitura;
  • gli interventi su balconi, fregi e ornamenti compresi la loro pulitura o tinteggiatura;
  • gli interventi che comprendono oltre il 10% dell’intonaco presente nella superficie disperdente lorda complessiva dell’immobile.

Scopri tutti i dettagli del Bonus Facciate 2020, clicca qui per consulta la guida.