Repliche elementi per il restauro

//Repliche elementi per il restauro
Repliche elementi per il restauro 2017-07-31T19:41:33+00:00

Project Description

REPLICHE PER IL RESTAURO

Il progettista che opera nel campo del restauro, spesso si trova a dover operare su edifici storici vincolati dalla sovrintendenza, trovandosi di fronte alla necessità di dover riprodurre fedelmente alcune decorazioni di facciata, talvolta con geometrie molto complesse.

Grazie al nostro materiale facilmente lavorabile, è possibile realizzare qualsiasi tipo di forma, e soprattutto attraverso la tecnologia della scansione 3D si possono ottenere repliche per il restauro degli elementi in pietra originali.

La leggerezza del materiale inoltre rende opzionali i classici sistemi di fissaggio meccanico, indispensabili invece per elementi dal peso molto elevato, rendendo la fase di posa molto semplice, veloce ed economicamente conveniente.

La nostra finitura infine ne conferisce la resistenza necessaria per l’applicazione all’esterno ed è colorabile con qualsiasi pittura per esterni, dando la possibilità di ripristinarne non solo le forme ma anche i cromatismi originali.

Repliche per il restauro - Esempio fase di lavorazione fresatura

Alcuni esempi di repliche realizzate

Cantiere Via Carducci Trieste

Il progetto prevedeva la manutenzione straordinaria di questo immobile storico, sito in Via Carducci a Trieste.

I soffitti degli spazi interni si presentavano in stato di degrado ed inoltre non erano più in linea con le normative antisismiche, in quanto i decori in calce e gesso non erano attaccati in maniera adeguata per resistere ad una scossa di terremoto e rischiavano di crollare.

La direzione lavori, nella persona del geom. Roberto Vidale,  ha dovuto mantenere lo stile classico dei soffitti, in quanto vincolati, e di rifare i decori uguali a quelli originali, ma in materiali nuovi, leggeri e a norma con la legislazione antisismica. E qui che entra in gioco Eleni Decor.

Grazie alla nostra esperienza nel settore della riproduzione fedele dei decori architettonici, abbiamo scannerizzato i campioni deteriorati delle cornici del soffitto e poi abbiamo riprodotto tutti gli elementi in EPS, ovvero in polistirolo espanso ad alta densità, per poi rivestire il tutto con il gesso in modo da rendere le cornici uguali a come se fossero completamente in gesso, ma molto più leggere.

Il risultato finale è visibile nelle seguenti foto.

Cantiere Gallarate

Cantiere Villa privata

Cantiere Ex Scuole – Cervignano del Friuli

Cantiere Ex stazione ferroviaria Limena (PD)

Approfondisci : Leggi l’articolo nel nostro BLOG sul restauro in polistirolo